Contattaci! Segreteria Nazionale :+39 06 40403180 - +39 081/956547 - +39 392 2225636 - +39 3281372339

Croazia. Zagabria – INTERNATIONAL DANCE OPEN

Dopo l’incontro tenutosi a Bergamo qualche settimana fa tra il Responsabile Nazionale Opes Danza Alfonso Di Prisco e  Slobodanka Tintor organizzatrice e direttrice dell’International Dance Open 2018, l’Opes Danza approda finalmente in Croazia proprio per l’International Dance Open che si terrà a Zagabria dal 10 al 13 Maggio .

Tale competizione oltre ad avere un carattere internazionale, è anche il campionato europeo di Fit Kid ed è per questo che le aspettative per l’evento sono molto alte; secondo le previsioni quest’anno parteciperanno all’evento circa 11500 ballerini provenienti da ben trentotto paesi.

L’International Dance Open si svolgerà nell’arena della capitale croata, arena che è adibita ad ospitare oltre 20000 visitatori; l’organizzazione è sostenuta sia dal sindaco di Zagabria, il signor Milan Bandić che dal presidente della Repubblica Croata, la signora Kolinda Grabar Kitarović ed ha lo scopo di riunire i migliori ballerini e coreografi di tutto il mondo promuovendo lo sport, il rispetto per le altre persone e e per le altre culture.

Questa collaborazione con l’Opes Danza ottenuta nello scorso mese, oltre a portare benefici in termini di scambio culturale e incontro tra realtà differenti, vuole essere anche un altro chiaro esempio di apertura verso l’altro e soprattutto primo passo verso il “No Racism”.

I migliaia di ballerini che prenderanno quindi parte alla competizione avranno la possibilità di confrontarsi tra loro non solo dal punto di vista sportivo ma anche dal punto di vista umano.

Da una prima dichiarazione del nostro Responsabile Alfonso Di Prisco è emerso che questa collaborazione con l’organizzatrice del concorso Slobodanka Tintor oltre ad essere un grande traguardo, è anche un nuovo punto di partenza per future competizioni di danza italo-croate.

 

Le discipline che si sfideranno nell’arco delle tre giornate saranno :

  • l’hip hop;
  • la danza contemporanea;
  • la disco dance;
  • il folk;
  • la danza del ventre

ed altre.

In conclusione il Responsabile Nazionale Opes Danza ci ha tenuto a rinnovare i ringraziamenti all’organizzazione del concorso per l’accordo preso ma soprattutto per aver dato ai ragazzi che da tempo di affidano all’Opes Danza per la propria crescita professionale, la possibilità di sfidarsi con realtà che vanno oltre confine.

Related posts