Il nonno si sente male a tavola: il nipote diciassettenne lo salva con il massaggio cardiaco imparato a scuola.

Il nonno si sente male a tavola: il nipote diciassettenne lo salva con il massaggio cardiaco imparato a scuola.

La notizia è a dir poco sorprendente.

E’ una domenica come tante a Capolona vicino Arezzo, per la famiglia, dove è accaduto il fatto.

Mentre tutti sono riuniti a tavola, il più anziano il nonno 78enne si sente male.

Nessuno sa cosa fare e la prima reazione è quella di chiamare il 118 e attendere fino all’arrivo dei soccorritori.

Nel panico generale il nipote 17enne, si accorge che potrebbe trattarsi di un arresto cardiaco e  con freddezza e coraggio si alza e applica le regole del primo soccorso imparate a scuola, salvando la vita al nonno.

Le manovre eseguite dal ragazzo in maniera impeccabile sono state sufficienti per evitare che l’arresto cardiaco diventasse una sentenza senza appello; il cuore, infatti, ha conservato quel minimo di funzionalità che ha consentito poi ai soccorritori professionali di prendere in mano la situazione.

All’arrivo dell’ambulanza i medici trovano il diciassettenne che ancora preme con forza sul petto del nonno, e si complimentano con lui per l’ottima prima assistenza.

Non farti cogliere impreparato chiedici come formarti anche tu per le manovre di primo soccorso  http://bit.ly/2Qxux9Q

About The Author

Related posts