L’Opes Danza accoglie André De La Roche

E’ stato proprio in questi giorni che la famiglia dell’Opes ha accolto tra i suoi membri André De La Roche.

Responsabile del Dipartimento Modern della Nuova Scuola del Balletto di Roma è stato definito uno dei migliori ballerini jazz al mondo. Di origine corso-vietnamita e adozione americana, a soli 8 anni entra a far parte della Los Angeles Civic Light Opera nel cast di The King and I.

Successivamente vince una borsa di studio triennale di danza classica all’American School of Dance di Los Angeles. A 18 anni è ballerino del musical “How to succed in business” e in molti altri spettacoli musicali della TV americana: Lola Falana Show – Diana Ross Show – Can Can – West Side Story – Ringo Star Special.

Nel 1978 il grande maestro del Musical Bob Fosse lo scrittura come solista in Dancing. Da quel momento inizia una brillante carriera che lo porterà nei maggiori teatri di tutto il mondo ricevendo numerosi premi e riconoscimenti fino ad approdare alla televisione italiana dove sarà ospite, coreografo e ballerino di molti spettacoli di successo. Nel 1985 ha interpretato il film Joan Lui come ballerino protagonista.

Numerose le produzioni di danza che lo vedono interprete e in molti casi coreografo; proprio con tale riconoscimento l’Opes auspica ad una stagione ricca di stage, collaborazioni ed eventi con il famoso personaggio.

About The Author

Related posts